Category

News

News

Come rendere efficace un percorso Lean Six Sigma

Un progetto che utilizza la metodologia Lean Six Sigma implica consapevolezza, collaborazione e cambiamento. Ciascuno di questi elementi richiede competenze personali da mettere in gioco ma, al tempo stesso, il progetto è una palestra per crescere. Il risultato finale non sarà solo il miglioramento del processo su cui si sta lavorando, ma anche un team più forte, coeso e pronto ad affrontare nuove sfide in futuro. Preparare il Team al Lean Six Sigma Affinché queste opportunità possano essere pienamente colte è necessario seguire alcuni accorgimenti nella definizione e preparazione del team di progetto e nel supporto durante le attività, dal punto di vista del buon funzionamento della comunicazione e collaborazione tra i partecipanti. L’analisi e…
admin
8 Novembre 2021
News

Insieme, per il futuro!

È online il sito della Fondazione Leanprove Da oggi è online il sito della Fondazione Leanprove, realtà che vede fra i fondatori le società Gruppo Leonardo, Gruppo Nestlé, Janssen (gruppo Johnson&Johnson), Santander Consumer Bank, ANIA (Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici) e Il Sole 24 Ore. Tali aziende, che rappresentano le Eccellenze nei rispettivi settori di attività, si sono unite, con il fine di restituire al Paese e alla Comunità in genere i benefici derivati negli anni dall’innovazione stessa (give-back). Visita il sito della Fondazione Leanprove per scoprire di più e segui i profili Social per restare aggiornato su tutte le attività.
admin
14 Luglio 2021
News

Lean Six Sigma e Miglioramento Continuo

Il concetto di Miglioramento Continuo Il concetto di Miglioramento Continuo e il relativo termine di origine giapponese risalgono a oltre 30 anni fa. Trovano una loro concreta applicazione in qualunque contesto organizzativo nel quale si decida di sviluppare percorsi basati sulla metodologia Lean Six Sigma. Il Kaizen Il Kaizen, il cambiare in meglio, esprime con i sui principi l’esigenza e l’opportunità per un’azienda di introdurre azioni incrementali e costanti nel tempo per migliorare tutti i propri processi. Sia quelli più strettamente produttivi sia quelli di servizio e di supporto. Ci sia perdonato il gioco di parole. Siamo chiamati a cambiare in meglio e verificare al contempo il miglioramento dei cambiamenti introdotti. Raccolta la sfida, decidiamo…
comunicarlo
26 Marzo 2021
News

Lean Six Sigma e Variabilità

Misurare, capire e contrastare le cause delle oscillazioni Ogni fenomeno fisico è caratterizzato da instabilità e fluttuazioni delle proprie prestazioni. La capacità di misurare, capire e contrastare le cause di tali oscillazioni nel tempo è elemento essenziale della metodologia Lean Six Sigma. La Variabilità è l’attitudine di un fenomeno, di una caratteristica, di un processo a manifestarsi in diversi modi e ad assumere modalità differenti, la cui quantità, a partire dai dati, può essere misurata da indicatori di dispersione rapportati a indicatori di posizione, target o di performance. Combattere la variabilità dei processi La metodologia Lean Six Sigma si pone quindi la Mission di combattere la variabilità dei processi nel breve medio periodo. Questo, per…
comunicarlo
19 Marzo 2021
News

Il Lean Six Sigma in un esagono

Perché Leanprove ha scelto un esagono? In molti ci stanno domandando perché Leanprove ha adottato l’esagono come immagine emblematica della metodologia; il motivo risiede nel fatto che il Lean Six Sigma contiene nel nome stesso il numero 6. Il conseguimento del sei Sigma significa ottenere un processo con appena 3,4 parti difettose per milione. L’immagine che richiama questo numero è l’esagono, e tale forma ha numerose affinità col tema dell’eccellenza. L’esagono in antichità era considerato la perfezione, poiché formato da due triangoli incrociati (esagramma) simbolo della creazione; il perseguire la qualità come fondamento organizzativo è proprio del Lean Six Sigma. Questo poligono per gli antichi Egizi rappresentava la congiunzione dei 4 elementi naturali. Il triangolo…
comunicarlo
12 Marzo 2021
News

L’evoluzione dal Time Management al Self Management

Dalla gestione del tempo alla gestione di se stessi “Ho seguito tanti corsi di time management, faccio le mie to-do list, ho il calendario pieno, ma mi sembra sempre di andare di fretta e di non aver mai abbastanza tempo”  Questa è una frase che ci sentiamo dire molto spesso.   La grande verità è che il tempo non cresce né diminuisce, ma è come noi lo gestiamo.   L'evoluzione delle teorie di Time Management Negli ultimi anni c’è stata un’evoluzione delle teorie di Time Management, e anche noi come formatori abbiamo cambiato il nostro punto di vista.   Se prima pensavamo che imparare uno strumento di Time Management ci potesse in qualche modo risolvere tutti i mali e farci diventare sempre più organizzati, ora abbiamo imparato…
igor.redaelli
4 Marzo 2021
News

I libri sul Lean Six Sigma

Lean Six Sigma: non puoi competere senza competenze Da oggi è disponibile sul sito di Leanprove una nuova sezione dedicata ai libri sul Lean Six Sigma: si tratta di una biblioteca dinamica contenente i migliori volumi sul Lean Six Sigma e sulle altre metodologie di ottimizzazione dei processi, che si andrà ad arricchire nel tempo. Tale raccolta è in grado di supportare la fase di training e di essere una bussola operativa nella quotidianità aziendale delle risorse coinvolte nel Miglioramento Continuo. Oggi più che mai, tutte le aziende sono in campo in una competizione che il Lean Six Sigma aiuta a vincere grazie alla sinergia di metodologie, strumenti e percorsi, migliorando così le prestazioni aziendali…
comunicarlo
25 Febbraio 2021
News

La storia della metodologia Lean Six Sigma

Qualità e velocità. Performance e semplificazione. Stabilità e armonia. Occidente e Oriente. Six Sigma e Lean. La metodologia Lean Six Sigma definisce l’approccio globale per la Business Excellence, applicabile a qualunque realtà operativa, a qualunque processo, in qualunque contesto, per ottimizzare i processi e tutti i flussi informativi a essi connessi, impliciti e espliciti, tangibili e intangibili. Avendo chiarito le origini della componente Lean e di quella Six Sigma, appare chiaro come le due metodologie abbiano potuto trovare uno sviluppo comune che ha portato di fatto alla loro fusione e integrazione, sfruttandone e amplificandone le sinergie e le potenzialità. Il termine Lean Six Sigma è apparso per la prima volta nel 2002 Il termine Lean…
comunicarlo
18 Febbraio 2021
News

La storia della metodologia Lean

Fare di più con meno, incrementare l’efficacia aumentando l’efficienza, migliorare globalmente le performance utilizzando al meglio tutte le risorse. Questo è il cuore della metodologia Lean, quel Lean Thinking che trova le sue origini lessicali nel celebre libro “The Machine That Changed the World”, scritto da J. P. Womack, D. T. Jones, e D. Roos all’inizio degli anni ’90, e che affonda le sue radici metodologiche e applicative nello stabilimento Toyota di Koromo, dove, all’inizio degli anni ’50, Taiichi Ohno, Kiichiro Toyoda e altri ingegneri, consapevoli del particolare contesto produttivo giapponese, svilupparono un modello produttivo profondamente diverso da quello fordista americano di produzione di massa, pur facendo tesoro di quest’ultimo e traendone ispirazione. Pensiero Lean…
comunicarlo
11 Febbraio 2021
News

La storia del Six Sigma

Le radici più profonde del Six Sigma, e quindi della sua evoluzione in Lean Six Sigma, possono essere fatte risalire al matematico, astronomo e fisico tedesco Johann Friedrich Carl Gauss, che propose l’utilizzo della curva di distribuzione normale, denominata anche curva gaussiana, nella descrizione delle deviazioni delle misure astronomiche rispetto al loro andamento medio, per indagare il tema degli errori casuali di misura. Un altro astronomo di prestigio è nei fatti alla base della metodologia. Il padre della scienza moderna e del metodo scientifico, Galileo Galilei, infatti ricorda in un suo celebre aforismo “misura ciò che è misurabile e rendi misurabile ciò che non lo è”, ponendo le fondamenta della moderna cultura della misura. “The…
comunicarlo
4 Febbraio 2021
News

Il Lean Six Sigma e layout produttivo

Il sostenere e migliorare l’efficienza dei reparti produttivi e di tutti quelli a loro ausiliari o di supporto, come ben illustrato dalla famosa catena del valore di Porter, è tra gli obiettivi cardine assegnati ai singoli manager e responsabili incaricati. La metodologia Lean Six Sigma è in grado di fornire il giusto supporto anche in tale ambito, operando, oltre che nelle aree di supporto (amministrazione, contabilità e finanza, legale, risorse umane, IT, approvvigionamenti, ecc.), anche in quelle più strettamente legate alla realizzazione del prodotto, agendo, in particolare per le aziende manifatturiere, nei confronti del layout aziendale. Nella pratica quotidiana, molto spesso si incontrano layout rigidamente organizzati per reparti, tante volte retaggio delle forme di produzione…
comunicarlo
28 Gennaio 2021
News

Il Lean Six Sigma e il Project Management

Il Lean Six Sigma è riconosciuto come la metodologia di Problem Solving più efficace per lo sviluppo in azienda del corretto approccio per l’impostazione della cultura del Miglioramento Continuo, in qualunque ambito di business e per qualunque processo. Il ciclo DMAIC, che contraddistingue la stessa metodologia Lean Six Sigma, è un percorso, di pensiero e di sostanza, rigoroso e solido per l’individuazione e risoluzione di problematiche e criticità dei processi aziendali. L’affrontare una qualunque azione di miglioramento strutturato di un qualunque processo produttivo o di servizi, attraverso progetti di miglioramento dedicati, richiede necessariamente la capacità di unire le conoscenze scientifiche e gli strumenti propri della metodologia con quelle della gestione e organizzazione dei progetti, facenti…
comunicarlo
21 Gennaio 2021
News

I colori del Lean Six Sigma

La suddivisione per colori e per cinture non è certo cosa nuova nel mondo orientale. Non stupisce quindi che una metodologia come il Lean Six Sigma, che segue gerarchie spesso differenti da quelle di organigramma aziendale, ma che si basano piuttosto su conoscenze e competenze acquisite e certificate, come nelle arti marziali, fatte anche di rigore e metodo, abbia adottato tale criterio per l’identificazione dei livelli raggiunti, nell’ambito del Continuos Improvement, dalle figure professionali che giungono al termine di un percorso di formazione Lean Six Sigma. A livello normativo (con la ISO 13053-1 e 2 e la ISO 18404), sono riconosciuti tre livelli, identificati dai colori Giallo, Verde e Nero, con relative cinture Yellow Belt,…
comunicarlo
14 Gennaio 2021
News

10 vocaboli essenziali per la metodologia Lean Six Sigma

La Metodologia Lean Six Sigma riunisce in sé le caratteristiche proprie del metodo scientifico con quelle della gestione e organizzazione dei progetti. Anche se non è facile ricondurla a pochi vocaboli, è un esercizio che ci sentiamo di compiere, per lasciare ai nostri lettori spunti di riflessione e riferimenti utili. Una panoramica che possa essere d’aiuto nel ricordare e ripercorrere le cinque fasi del ciclo DMAIC nella loro applicazione quotidiana in azienda e non solo. Vediamo insieme quali sono i 10 vocaboli essenziali della metodologia Lean Six Sigma.   Define 1. VOC (Voice Of Customer). È la voce del cliente, che riferisce le proprie aspettative, le problematiche, le preferenze e i bisogni in merito al…
igor.redaelli
17 Dicembre 2020
News

Metodologia Lean: uno stile manageriale vincente per lo sviluppo di un mindset aziendale di successo

Un'intuizione nata per fronteggiare la crisi del secondo dopo guerra Una carta vincente per rinnovare i processi e guardare alla nuova normalità post pandemia La Metodologia Lean, oggi più che mai, rappresenta un’occasione di cambiamento aziendale che permea non solo gli aspetti operativi, ma va ad accrescere anche la cultura aziendale. L’applicazione della Metodologia Lean richiede infatti la collaborazione consapevole e congiunta delle persone e la conoscenza dei suoi strumenti, per promuovere il miglioramento continuo e creare processi eccellenti. Scopriamo insieme come nasce e su cosa si fonda la Metodologia Lean. Giappone, Toyota Motor Corporation. Kiichiro Toyoda, Taiichi Ohno e altri ingegneri, nel secondo dopo guerra, definirono un nuovo approccio industriale che consentisse al tempo…
igor.redaelli
10 Dicembre 2020
News

Theory U: 3 motivi per usarla e diventare il miglior Change Maker nella tua azienda

Tutti parlano di cambiamento in questo periodo, di quanto sia importante seguire il flusso della poca stabilità che ci circonda, accettandola e reagendo al meglio. In azienda si cercano sempre più figure che si occupano di innovazione, miglioramento continuo, leadership. Ma quali sono le competenze e gli strumenti che queste risorse dovrebbero avere per gestire al meglio il processo di cambiamento? Da anni formiamo i nuovi Change Maker utilizzando principalmente la Theory U. Capiamo insieme il perché abbiamo scelto questo metodo e perché è così efficace. Affrontando le tue resistenze al cambiamento, potrai comprendere a fondo le resistenze degli altri e imparare a gestirli al meglio Ognuno di noi mostra e porta con sé delle…
igor.redaelli
3 Dicembre 2020
News

Pro e contro dello Smart Working: come cambiano il lavoro e la formazione da remoto

Lo Smart Working è una delle soluzioni che molte aziende nel mondo hanno adottato per consentire ai propri dipendenti di lavorare anche fuori dall'ufficio. Negli ultimi mesi molto è cambiato, noi stessi siamo stati costretti a farlo, e, nel mondo del lavoro, anche le attività di formazione e di consulenza sono diventate ormai temi centrali quando si parla di Smart Working. E insieme ai cambiamenti pratici sul piano operativo sono arrivati necessariamente anche i cambiamenti di mindset. All’interno dei nostri percorsi di formazione abbiamo introdotto nuovi argomenti relativi allo Smart Working e alla formazione da remoto, in linea con i bisogni del momento storico che stiamo vivendo. Analizziamoli insieme. Leadership da remoto e il consolidamento…
igor.redaelli
26 Novembre 2020
News

Formazione da remoto: i nostri 3 takeaway

In questo anno, ricco di eventi imprevedibili, in un sfida globale senza precedenti, siamo stati tutti chiamati a riorganizzarci e rivedere le modalità prevalenti di esecuzione della nostra professione. Abbiamo dovuto rinunciare alla presenza fisica in aula in Business School, ma abbiamo colto questa limitazione per sviluppare e migliorare il lavoro da remoto, in particolare la formazione. Come abbiamo agito? Abbiamo guardato alle opportunità che ci venivano offerte dal contesto di crisi, facendo emergere strumenti nuovi, informatici e comunicativi, sfruttando le potenzialità delle piattaforme digitali e sviluppando nuove modalità di formazione da remoto. Abbiamo sentito il bisogno, condiviso, di non interrompere il nostro legame con i clienti, decisi a proseguire insieme a loro i percorsi…
igor.redaelli
19 Novembre 2020
News

Il ciclo DMAIC come fondamento del Lean Six Sigma

Il Lean Six Sigma è una metodologia centrata sul cliente e sulla sua soddisfazione, fondata su basi statistiche e guidata dall’oggettività dei dati. La sua sistematicità permette di affidarsi in maniera rigorosa e scientifica a una roadmap che collega logicamente gli strumenti da utilizzare, in un modo da renderli complessivamente più potenti di quanto non lo siano presi singolarmente. Il ciclo DMAIC come fondamento del problem solving Oltre ai principi dell’approccio Lean, che saranno oggetto di una successiva news, il modello DMAIC costituisce la base del percorso strutturato del Lean Six Sigma che ogni problem solver deve affrontare per raggiungere gli obiettivi di miglioramento e per l’impostazione della strategia di crescita della qualità. Le cinque…
igor.redaelli
12 Novembre 2020
News

10 buoni motivi per scegliere il Lean Six Sigma

Il Lean Six Sigma è sì una metodologia, scientifica e rigorosa nell’applicazione del ciclo DMAIC, ma è anche un approccio mentale che è utile porre come base ogni volta che ci apprestiamo ad iniziare un percorso di miglioramento. È così quindi che l’azione si muove attraverso lo sviluppo continuativo di progetti, basati su dati oggettivi e volti all’analisi qualitativa e quantitativa dei processi aziendali, per giungere alla definizione di nuovi standard e procedure. La componente Lean e la parte Six Sigma La componente Lean ci aiuta a individuare e ridurre gli sprechi, la parte Six Sigma aiutare a contenere la variabilità, il tutto in ottica di medio e lungo periodo, archi temporali sui quali possiamo…
igor.redaelli
22 Ottobre 2020
News

#WeAreLeanprove: una partnership con i clienti alla luce dei contenuti di Vision e Mission

Partiamo dal “we” che suggerisce un concetto di squadra e di volontà di sviluppare e far accrescere il senso di appartenenza che è alla base della possibilità e capacità di miglioramento e maturazione dei processi aziendali di Leanprove, con prospettiva di lungo periodo. Il “we” non è rivolto solo all’interno, ma guarda sempre con attenzione alle realtà circostanti, sia del mercato sia dei clienti, ed è a quest’ultimi che si rivolge. Il cliente è il fulcro delle attività di Leanprove ed è a questo che sono rivolte le attenzioni, il caring, il prendersi cura in maniera completa delle richieste ed esigenze che ci riferisce. La priorità è l’ascolto attento e attivo, sia della sua voce…
comunicarlo
15 Ottobre 2020
News

Leanprove e l’ottimizzazione del processo lavorativo: come ripartire insieme

Durante il lockdown, grazie ai nostri professionisti e ai nostri clienti, Leanprove ha effettuato oltre 2.000 ore di attività in remoto tra consulenza e formazione e devoluto 200 ore di supporto gratuito alle aziende del Paese per aiutarle a superare la difficoltà di gestione dello Smart Working. Nonostante molte aziende fossero chiuse o impossibilitate ad accogliere fisicamente i nostri consulenti presso le loro sedi, Leanprove non si è fermata ed ha cambiato linguaggi e abitudini per rimanere vicina alle imprese con le risposte immediate e concrete di cui avevano bisogno. Questo lavoro ci ha permesso inoltre di svolgere un ruolo sociale di difesa dell’occupazione, portando beneficio ai nostri clienti senza rinunciare ad alcun professionista del…
igor.redaelli
5 Agosto 2020
News

15 Gennaio 2020 – Il futuro fra Eccellenza e Innovazione

15 Gennaio 2020 - Firenze Confindustria Il miglior modo per costruire il futuro è... crearlo insieme! Questo il messaggio del Prof. Gabriele Arcidiacono in occasione del workshop “Il futuro fra Eccellenza e Innovazione” in cui, con l’opening speech di Franco Stivali (Chief Innovation Officer, Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane) e la regia di Alessandro Galimberti (giornalista "Il Sole 24 Ore" e Presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Lombardia) si sono confrontati 20 protagonisti dell’Innovazione. Mariella Agnani, Chiesi Group Francesco Amorosi, PQE Group Silvano Caccioppo, The Janssen Pharmaceutical Companies of Johnson & Johnson Anna Lucia Del Mese, AbbVie Spain Federico Moscetti, Chiesi Group Marco Ceccobelli, Poste Italiane Giovanni Ferretti, Customer Experience Italia Giovanni Fissanotti, Rotork Fluid Systems…
comunicarlo
4 Febbraio 2020
News

Leanprove International Award 2019

Il Leanprove International Award 2019 è stato assegnato a Paolo Barsacchi, Store Manager di Leroy Merlin. In occasione del workshop “Il futuro fra Eccellenza e Innovazione”, si è tenuta la premiazione del miglior progetto di miglioramento fra quelli realizzati nell'ambito delle certificazioni Lean Six Sigma Green Belt rilasciate dal Comitato Scientifico Internazionale di Leanprove nel 2019. Il Leanprove International Award, conferito dalla giuria di Leanprove, è stato assegnato al Dott. Paolo Barsacchi, Store Manager di Leroy Merlin. Il vincitore, durante il suo intervento, ha illustrato e reso evidenti i risultati e le opportunità derivanti dalla certificazione Lean Six Sigma Green Belt. Infine Paolo Barsacchi ha rimarcato l’importanza del lavoro di squadra, chiamando sul palco tutti i…
admin
7 Dicembre 2019
News

7 Maggio 2019 – Lean Education e Society 5.0: la Global Excellence

7 Maggio 2019 - Firenze HOTEL BERNINI PALACE Riccardo Scirea Head of Match Analysis Office di Juventus Football Club, racconta l’importanza dell’approccio statistico nel calcio in occasione dell’evento è organizzato da Leanprove per parlare di Global Excellence e capire come raggiungerla mettendo a confronto esperienze aziendali di successo e dando voce ai manager delle più importanti realtà italiane ed internazionali tra le quali General Electric, Ornellaia, Istituto Biochimico Italiano Giovanni Lorenzini S.p.A, LivaNova, Leroy Merlin e Hitachi.  
admin
7 Maggio 2019

Questo sito utilizza cookies per varie funzionalità. Cookie policy