Certificazione

La Certificazione Lean Six Sigma Master Black Belt rilasciata da Leanprove è l’unica in Italia conforme sia allo standard ISO 18404 (che definisce le competenze dei professionisti Lean Six Sigma) che alle indicazioni ASQ (American Society for Quality). È inoltre l’unica che è rilasciata da un Comitato Scientifico Internazionale costituito da Professori Ordinari e riporta la firma del Prof. Gabriele Arcidiacono, Ordinario di Progettazione Meccanica e Costruzione di Macchine e del Prof. Kai Yang, Direttore del Healthcare Systems Engineering Group di Detroit e membro ASQ, entrambi massimi esperti della metodologia a livello mondiale.

Framework

Il percorso di certificazione delle competenze Master Black Belt consente a chi possiede la Certificazione Black Belt di ottenere il massimo riconoscimento in termini di gestione di progetti complessi di Miglioramento Continuo e di diffusione della cultura della misura statistica per garantire la maggiore efficienza aziendale.

Obiettivo

Tale percorso consente di Certificare Master Black Belt i candidati che hanno comprovate capacità nel supportare le Lean Six Sigma Black Belt nell’applicazione della metodologia DMAIC (Define, Measure, Analyze, Improve e Control) e nella selezione e applicazione dei tool opportuni.

In particolare, una Master Black Belt deve essere in grado di:

  • Guidare un programma aziendale di Miglioramento Continuo
  • Essere coach e mentore per le Black Belt nell’applicazione della metodologia DMAIC e dei relativi strumenti
  • Garantire sostenibilità e sviluppo del programma di Miglioramento Continuo
  • Supportare l’identificazione di progetti di miglioramento adeguati
  • Determinare l’ambito del progetto di miglioramento selezionato
  • Fornire formazione su strumenti e tecniche del Lean Six Sigma alle Green Belt e alle Black Belt
  • Valutare se ogni azione di training è opportuna ed efficace
  • Prendere parte agli aggiornamenti periodici sullo stato di avanzamento dei progetti di miglioramento
  • Fornire consulenza interna su analisi statistiche avanzate

Destinatari

Direttori e Responsabili di funzione, Responsabili Miglioramento Continuo, Responsabili Qualità.

Modalità

Il percorso di Certificazione Lean Six Sigma Master Black Belt si articola in 5 step alla presenza di una Commissione formata da membri del Comitato Scientifico Internazionale di Leanprove:

  1. Presentazione domanda: l’aspirante Master Black Belt presenta la propria candidatura corredata dal Curriculum Vitae (CV), dal Portafoglio Progetti (PP) di Miglioramento Continuo coordinati e da Titoli (TT) da cui si evinca l’esperienza del candidato (per certificati, attestati, etc.). I Requisiti minimi richiesti (cfr. riferimenti ASQ) prevedono 5 anni di esperienza nel ruolo di Lean Six Sigma Black Belt oppure di aver coordinato e completato 10 progetti Lean Six Sigma Black Belt. Qualora il candidato non fosse in possesso delle suddette caratteristiche, sarà possibile tracciare congiuntamente un percorso formativo ad hoc volto ad integrare le competenze richieste.
  2. Discussione CV, PP e TT: la discussione prevede l’approfondimento dei progetti del PP e particolare focus sarà rivolto alle modalità di applicazione dei tool propri della metodologia e alla descrizione delle attività coordinate dal candidato; durante la discussione saranno condivisi gli argomenti che saranno materia di esame finale e verificate le pre-competenze necessarie a sostenere l’esame. In caso di necessità verranno organizzati training di supporto per rinforzare tali competenze.
  3. Estrazione e comunicazione dell’argomento di esame: il candidato avrà 24 ore di tempo per preparare una vera e propria lezione da tenersi davanti alla Commissione.
  4. Esame finale sotto forma di lezione davanti alla Commissione: il Candidato deve dare prova di competenze non solo in ambito tecnico, ma anche divulgativo e di coinvolgimento.
  5. Proclamazione e consegna Certificato.

Richiedi Informazioni sulla Certificazione Master Black Belt



    Questo sito utilizza cookies per varie funzionalità. Cookie policy